Master in Operatore Olistico in Cristallogia

Il Master in Operatore Olistico in Cristallogia mira a formare una figura professionale che svolge trattamenti con i cristalli in piena autonomia nel campo del benessere individuale e sociale con un metodo energetico naturale e non invasivo.

L'Operatore Olistico in Cristallogia interviene con la conoscenza delle tecniche inerenti l’uso dei minerali e dei cristalli, con l’obiettivo del miglioramento consapevole della qualità della vita della persona. Il Master mira a formare Operatori capaci di stimolare la forza vitale e la spontanea capacità dell'individuo di auto equilibrarsi e autorigenerarsi attraverso un uso sapiente dei cristalli, considerando l'individuo come entità indivisibile sul piano energetico, psicofisico e spirituale.

L’uso delle pietre e dei cristalli si perde nella notte dei tempi: tribù, sciamani, religiosi, sapienti, da sempre hanno usato questi strumenti energetici come veicolo di risanamento di persone, animali e piante, lavorando sui seguenti piani:

  1. Fisico: rilascio di acqua, sostanze minerali in forma ionica e trasmissione di onde elettromagnetiche armonizzanti. Stimolazione energetica finalizzata al miglioramento e alla eliminazione di disfunzioni o malesseri;

  2. Emotivo: apporto di vibrazioni armoniose;

  3. Mentale: rilassamento e vibrazioni armoniche che favoriscono il rilascio psicosomatico;

  4. Spirituale: i cristalli inducono a percepire e sperimentare nuovi stati di coscienza in maniera naturale e senza pericoli.

 

Durante il Master, gli studenti impareranno:

  1. Le proprietà specifiche dei cristalli e la loro connessione con i Chakra primari e secondari.

  2. L’uso dei Cristalli e delle pietre, compresa la loro morfologia e la struttura chimica. La capacità di assorbire, irradiare o riflettere la luce in varie frequenze che vanno dall’infrarosso all’ultravioletto e la loro capacità di trasportarla sotto forma di ioni ai fluidi linfatici ed al plasma sanguigno contenente elettroliti.

  3. Gli elementi chimici contenuti nei cristalli e la capacità del corpo umano di assorbirli.

  4. Cenni di fisica quantistica e di metamedicina.

 

 

Uso delle Pietre:   

                                                                                      

  1. Contatto: Pietre portate addosso a contatto con la pelle o 1/ 10 cm dal corpo.

  2. Meditazione: Pietra tenuta in mano o appoggiata sul pavimento o su un piano d’appoggio vicino al corpo.

  3. Sedute Terapeutiche di Litoterapia: Pietre appoggiate sui vari chakra o parti del corpo, come self-healing o come trattamento sugli altri.

  4. Basi di anatomia e fisiologia

  5. Comunicazione e psicologia del cliente finalizzata alla relazione d’aiuto

  6. Pulizia e riequilibrio energetico della persona con l’uso dei cristalli

  7. Elisir: per beneficiare delle vibrazioni energetiche che verranno assorbite dall’acqua: rischi del rilascio di sostanze nocive, sistemi sicuri, uso dei quarzi.

  8. Oli terapeutici: da usare in massaggi, bagni o pediluvi. Uso della radioestesia come strumento per la scelta delle pietre

Scrivici una Email per info

sui corsi e sull'Accademia 

Il percorso completo per la qualifica in "Operatore Olistico in Cristallogia" si articola in 4 fine settimana da ottobre a giugno:

 

1^ week-end

SABATO - 1 livello di Cristallogia 

DOMENICA - Anatomia e Fisiologia del Corpo Umano

 

2^week-end

SABATO – "Attivazione dei Cristalli prima parte"

DOMENICA – "Attivazione dei Cristalli seconda parte"

 

3^ week-end

SABATO - 2 Livello di Cristallogia

DOMENICA - Counseling e Comunicazione

 

4^ week-end

SABATO - Tecniche di Cristallogia Prima Parte

DOMENICA - Tecniche di Cristallogia Seconda Parte e Esame Finale

 

Ad ogni incontro è previsto il rilascio di dispense ed un attestato finale*.

*Alla fine del percorso, il discente dovrà sostenere un esame scritto e la compilazione di una tesina per il conseguimento dell’attestato finale.

Associazione STRANGEDAYS

Settore olistico \
Accademia Internazionale di Cristallogia